MEC Internet of Things Conference 2016

Se sei un appossionato o un professionista del mondo Embedded/IoT, non puoi perdertelo!

Una delle cose belle di DotNetCampania è la differente competenza dei suoi membri. Questo ci permette di poter parlare di vari argomenti, rendendo i nostri eventi molto interessanti. Per il prossimo Sabato abbiamo organizzato la quarta edizione della MEC (Microsoft Embedded Conference), che qualche tempo fa abbiamo rinominato MEC Internet of Things Conference, per l'importanza che la parola “IoT” ha assunto in questi anni.

Grazie alla grande collaborazione degli speaker e degli sponsor (inclusa Blexin), l'evento è totalmente gratuito, bisogna solo registrarsi a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mec-internet-of-things-conference-2016-24433332756

Al link precedente o sulla pagina dedicata del sito ufficiale di DotNetCampania (http://www.dotnetcampania.org/Events/Index/a01d3243-ce16-4259-9941-fb5e3de30119) trovate anche l'agenda della giornata.

L'appuntamento è alle 9.00 all'Holiday Inn del Centro Direzionale di Napoli per la registrazione. Alle 9.30 vi daremo il benvenuto con la Keynote e illustreremo l'agenda della giornata. Alle 9.40 Erica Barone, Microsoft Evangelist, ci parlerà dell'impegno di Microsoft nel mondo IoT, mostrandoci i componenti di Azure disponibili nello stack Microsoft per connettere “Internet” e le “Cose”.

Successivamente Mirco Vanini, Microsoft MVP e componente del team di Adam|factory, ci spiegherà come personalizzare e controllare le periferiche connesse usando “AllJoin”, un framework open source che permette a dispositivi di diversi produttori di comunicare tra loro.

Prima del pranzo Lorenzo Maiorfi, Microsoft MVP e componente del team di Innovactive, ci mostrerà “mBed OS”, un sistema operativo open source per device ARM, la scelta perfetta per tutti i microcontrollori basati su ARM Cortex-M, che sono il 99,99% dei device attualmente utilizzati.

Dopo pranzo Beppe Platania e Gianni Rosa Gallina, entrambi MVP e componenti del team di Beps Eng, ci guideranno nel mondo della virtual reality, mostrandoci come device come Oculus Rift, Samsung Gear VR, Google Cardboard e HTC Vive, usati con il framework Unity 3D, permettono la creazione di soluzioni di realtà virtuale professionali e hobbistici. Fuori dalla sala della conferenza allestiremo uno spazio dove i partecipanti potranno provare la soluzione di realtà virtuale creata da Beppe e Gianni.

 

Davvero una bella opportunità!

Chiuderemo la giornata con Paolo Patierno (Microsoft MVP, dipendente Red Hat e membro di DotNetCampania) e Felice Pescatore (Microsoft MVP e membro di DotNetCampania) che ci parleranno dell'approccio Agile nella gestione dei progetti IoT.

Quindi sabato avremo di nuovo l'opportunità di passare una fantastica giornata insieme per parlare di di tecnologia, condividere la nostra passione e divertirci con le novità del mondo IoT.

Un consiglio: non perdetevelo!

Happy coding